Migliori VPN: Classifica Maggio 2024

I servizi VPN costituiscono il principale strumento per preservare la nostra privacy e anonimato online. Essi assicurano la sicurezza della nostra navigazione e offrono varie utilità, come l’accesso a siti stranieri bloccati nel nostro paese o il superamento di limiti imposti dalla censura in alcuni stati.

Nel corso degli anni, abbiamo condotto approfonditi test su oltre 20 servizi VPN diversi, accumulando così un’ampia esperienza su tali soluzioni. In questo articolo, manteniamo una classifica in continuo aggiornamento delle migliori VPN, fornendo un supporto mensile costante. Questo aiuta coloro che si avvicinano per la prima volta al mondo dei servizi VPN a comprendere cosa sia una VPN, come funzioni e come utilizzarla in modo efficace.

Cos’è una VPN

Una VPN (Virtual Private Network) è un servizio progettato per potenziare la sicurezza, la privacy e l’anonimato dei nostri dati. Questo avviene attraverso la creazione di una connessione privata e sicura a internet, utilizzando un canale di comunicazione crittografato tra il nostro computer e un server fornito dal servizio VPN, comunemente denominato “tunnel”, attraverso il quale i nostri dati verranno successivamente instradati.

  • Nel contesto professionale, viene impiegata per stabilire una connessione sicura tra il nostro dispositivo e il server aziendale, consentendo l’accesso a sistemi interni riservati.
  • Nel quotidiano, sia da casa che dallo smartphone durante la navigazione ordinaria su internet, la VPN viene utilizzata per stabilire una connessione sicura tra noi e qualsiasi sito o servizio online che visitiamo. Attraverso un servizio VPN, che maschera l’intero traffico, ci assicura anonimato e protegge la nostra privacy su internet. Questa protezione si estende anche ai servizi di messaggistica come WhatsApp, Telegram, Skype e a tutte le attività che coinvolgono il traffico dati su internet.

Tuttavia, non tutti i servizi VPN operano in maniera uniforme, pertanto solo quelli di qualità superiore sono in grado di assicurarci la massima protezione, mantenendo alte prestazioni a costi competitivi.

In questa pubblicazione, esamineremo la sicurezza, le prestazioni e i costi di ciascun servizio VPN, offrendo consigli su quali siano le migliori VPN e come utilizzarle per garantire il massimo livello di anonimato, privacy e sicurezza durante la navigazione su internet. È essenziale comprendere che la sicurezza non è un prodotto, come ben sanno coloro che operano nel settore, ma piuttosto un processo. L’impiego di una VPN certamente contribuisce ad aumentare il nostro livello di privacy e sicurezza online, ma non ci conferisce automaticamente invulnerabilità contro attacchi sofisticati, né ci permette di compiere attività illegali senza conseguenze. Il buon senso è sempre necessario quando si utilizzano tali tecnologie.

Come usare una VPN

Per utilizzare i servizi VPN, è necessario installare un’applicazione chiamata client sul dispositivo desiderato (sia esso un PC, uno smartphone o un tablet). Non c’è nulla di complicato, poiché il client altro non è che un’app nel caso di smartphone, o un programma se utilizzato su PC.

Quando avviamo il client VPN, esso stabilisce una connessione con un server VPN gestito da esso, cifrando l’intero traffico che fluisce tra noi e il server VPN. Questo livello di cifratura impedisce a terzi di intercettare il traffico. Dopo che il traffico ha attraversato il server VPN, è quest’ultimo a inviare le richieste di connessione verso l’esterno, permettendoci di navigare normalmente su internet ma con un notevole aumento della sicurezza e della protezione.

Che stiamo utilizzando torrent, visitando siti di streaming, interagendo sui social network o navigando normalmente su internet, la connessione non avverrà direttamente attraverso il nostro indirizzo IP, ma verrà gestita dalla VPN. Il nostro indirizzo IP del computer o dello smartphone non sarà identificabile da nessuno. Gli inserzionisti che inviano pubblicità, potenziali attaccanti, gestori di siti web, o anche il nostro provider internet, non potranno raggiungerci direttamente.

Inoltre, le VPN possono essere impiegate per vari altri scopi, come superare blocchi di sicurezza e censura, come avviene in alcuni paesi come gli Emirati Arabi, la Cina e la Russia. Possono anche eludere le restrizioni imposte dai provider sui servizi Peer 2 Peer e consentono di cambiare indirizzo IP e paese, simulando una connessione da un’altra nazione. Questo può essere utile, ad esempio, per accedere al catalogo completo di Netflix USA o per guardare programmi televisivi svizzeri come la Formula 1 e la MotoGP trasmessi in italiano sulla RSI.

Come scegliere una VPN

Le VPN di qualità superiore non solo assicurano elevati livelli di sicurezza e privacy durante la navigazione su internet, ma devono anche offrire velocità notevoli per non limitare le operazioni degli utenti, come la visione in streaming di servizi video che richiedono un’elevata larghezza di banda.

In aggiunta, è fondamentale che queste VPN dispongano di un’ampia quantità di server distribuiti in tutto il mondo e per ogni locazione, assicurando così la costante disponibilità per la connessione a un’area geografica di nostro interesse.

Tutte queste caratteristiche, come è evidente, sono disponibili esclusivamente nelle VPN a pagamento. Per ottenere un costo veramente vantaggioso, si consigliano inoltre pacchetti a lungo termine di 1, 2 o 3 anni, che riducono il costo mensile a circa 2/3 euro.

Considerati questi criteri, tra le diverse VPN a pagamento, l’unico passo rimasto è quello di confrontare tutti i servizi offerti in relazione al costo totale, considerando anche la durata del servizio.

Un’altra caratteristica cruciale da considerare è la disponibilità di accesso alla VPN da diverse tipologie di dispositivi, quali PC, Mac, smartphone, tablet, Smart TV, TV Box, eccetera. È altresì rilevante valutare quanti di questi dispositivi possono utilizzare simultaneamente il servizio VPN, garantendo comunque una considerevole ampiezza di banda per evitare che la VPN diventi un elemento limitante per la propria connessione.

1. Migliori VPN

Abbiamo esaminato direttamente tutti i provider di servizi VPN attualmente disponibili sul mercato, creando una classifica dettagliata basata su tutti i principali parametri di valutazione precedentemente menzionati, tra cui:

  • Privacy
  • Protocolli di sicurezza adottati
  • Servizi e qualità dei server VPN
  • Velocità di connessione, download e ampiezza di banda
  • Numero di posizioni geografiche/paesi accessibili
  • Numero di dispositivi consentiti per l’uso simultaneo del servizio VPN

Questa classifica è aggiornata a Marzo 2024:

1. CyberGhost VPN – (Voto 9.8/10)

  • – Numero di server: 9.317
  • – Numero di posizioni geografiche diverse: 91
  • – Indirizzi IP: Non disponibile (N.D.)
  • – Numero massimo di dispositivi supportati: 7 dispositivi

I prezzi sono i seguenti: 1 mese a 11.99 €, 6 mesi a 6.99 € al mese, e 2 anni + 2 mesi in regalo a 2.19 € al mese.

Cyberghost offre indubbiamente prestazioni di alto livello, unite a una politica trasparente riguardo ai dati conservati, in quanto non memorizza alcun log sugli indirizzi IP e non monitora le attività durante la connessione. L’ampio numero di posizioni geografiche disponibili consente di connettersi da diverse parti del mondo, e in particolare, è possibile utilizzare un indirizzo IP italiano. Ciò permette di superare i blocchi regionali per la visione di canali TV italiani come Rai e Mediaset quando ci si trova all’estero.

È una scelta eccellente per lo streaming IPTV e il download di file tramite torrent, ed è pienamente compatibile con Netflix USA per accedere al catalogo statunitense di film e serie TV. È ideale per una vasta gamma di attività, garantendo un elevato livello di sicurezza. Maggiori informazioni possono essere trovate sul sito ufficiale di CyberGhost, completamente in italiano. Con un ottimo client e estensioni per tutti i browser, CyberGhost offre un generoso periodo di recesso di 45 giorni, superiore al comune termine di 30 giorni, dimostrando la fiducia nella qualità del servizio offerto.

2. NordVPN – (Voto 9.7/10)

  • Numero di server: 5.505
  • Numero di posizioni geografiche diverse: 60
  • Indirizzi IP: Non disponibili
  • Numero massimo di dispositivi supportati: 6 dispositivi

Prezzo: 1 mese a €12,99 | 12 mesi a €4,99 al mese | 2 anni + 3 mesi a €3,39 al mese

NordVPN spicca tra le migliori VPN attualmente disponibili, offrendo server estremamente veloci e un’ampia gamma di posizioni geografiche. La sua capacità di gestire senza problemi il traffico P2P/Torrent è notevole. Inoltre, consente l’accesso simultaneo fino a 6 dispositivi con un singolo account.

È inoltre presente una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni,consentendo

di utilizzare il servizio come una vera e propria prova gratuita. Il prezzo è giustificato dalle eccellenti prestazioni e servizi offerti.

Oltre alla differenza nella durata, i piani di NordVPN si suddividono in Standard, Plus e Completo, ciascuno offrendo servizi aggiuntivi. Questi includono un Password Manager multi-piattaforma, un Data Breach Scanner per verificare violazioni di password, indirizzi e-mail o dati della carta di credito, e 1TB di spazio di archiviazione cloud crittografato.

3. Atlas VPN – (Voto 9.4/10)

  • Numero di server: 750+
  • Numero di posizioni geografiche diverse: 44
  • Indirizzi IP: Non disponibili
  • Numero massimo di dispositivi supportati: Illimitati

Prezzo: 1 mese a €11.22, 1 anno a €3.07 al mese, 2 anni + 6 mesi in regalo a €1.54 al mese.

Un servizio giovane che ha velocemente guadagnato posizioni nella nostra classifica, grazie ai prezzi altamente competitivi di soli 1.54 € al mese con l’abbonamento biennale, inclusi 6 mesi in regalo! Utilizzate il codice promozionale “PRIVACY24” per ottenere l’offerta speciale su Atlas VPN nel periodo attuale o cliccate sopra per applicarlo automaticamente. Inoltre, è disponibile la garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Atlas VPN consente l’accesso ai cataloghi USA dei popolari servizi di streaming come Netflix, Disney+ e Prime Video. Inoltre, supporta una modalità anti-leak per prevenire DNS Leak e IP Leak. Un elemento interessante è la possibilità di collegare un numero illimitato di dispositivi con un solo abbonamento, una caratteristica che spesso manca nei pacchetti offerti dalle VPN più famose.

Una caratteristica innovativa chiamata “SafeSwap” offre la possibilità di cambiare automaticamente l’indirizzo IP durante la navigazione. Sebbene la VPN offra poche opzioni avanzate, sta guadagnando rapidamente rilevanza in questo settore.

4. Surfshark – (Voto 9.3/10)

  • Numero di server: 3.200
  • Numero di posizioni geografiche diverse: 100
  • Indirizzi IP: 500+
  • Numero massimo di dispositivi supportati: Illimitati

Prezzo: 1 mese a €10.99, 12 mesi a €3.99 al mese, 2 anni + 2 mesi in regalo a €2.29 al mese.

Un servizio altamente competitivo dal punto di vista dei prezzi, consigliato a coloro che desiderano risparmiare. Facendo clic direttamente sul link fornito, otterrete lo sconto già applicato. Questa VPN è ottimizzata per lo streaming e funziona in modo impeccabile con il catalogo di Netflix USA e altri servizi di streaming legali. Surfshark supporta il P2P per i torrent, ma non offre il port forwarding, quindi non è adatta per Emule e il seeding dei file.

È rilevante notare la capacità di utilizzare un numero illimitato di dispositivi contemporaneamente, inclusi router, computer e cellulari. Classificata tra le migliori VPN assolute, questa VPN non conserva informazioni di navigazione. Inoltre, offre un periodo di rimborso di 30 giorni per coloro che optano per l’abbonamento biennale.

5. Private Internet Access– (Voto 9.0/10)

  • Numero di server: 25.000+
  • Numero di posizioni geografiche diverse: 88
  • Indirizzi IP: Non disponibili
  • Numero massimo di dispositivi supportati: 10

Prezzo: 1 mese a 10.69 € | 6 mesi a 6.79 € al mese | 2 anni + 2 mesi in regalo a 1.99 € al mese

Tra le VPN più economiche e sicure, PIA, nota anche come Private Internet Access, ha rapidamente guadagnato posizioni nella nostra classifica. È la VPN con il maggior numero di server disponibili, superando i 20.000 (con la prospettiva di ulteriori incrementi). Supporta anche i protocolli di sicurezza WireGuard e OpenVPN, offrendo contemporaneamente una larghezza di banda illimitata.

Consente il traffico Torrent, P2P, Emule, lo streaming video IPTV e persino Kodi. È in grado di essere utilizzata per accedere ai cataloghi Netflix e Disney Plus di molti paesi esteri.

È uno dei pochi servizi con client ed estensioni per browser completamente Open Source, dimostrando un’elevata affidabilità. Supporta una vasta gamma di sistemi operativi, tra cui Android, Chrome, iOS, Linux, macOS e Windows. PIA offre anche una garanzia di rimborso garantito entro 30 giorni.
Non registra alcun log ed è estremamente veloce. Dispone di una funzione di ad-blocking interessante che consente di disabilitare la pubblicità durante la navigazione.

6. PrivateVPN – (Voto 8.9/10)

  • Numero di server: 200+
  • Numero di posizioni geografiche diverse: 63
  • Indirizzi IP: 4.000+
  • Numero massimo di device supportati: 6

Prezzo: 1 mese a 10.39 € | 3 mesi a 6.20 € al mese | 36 mesi a 2.08 € al mese

Un’ottima VPN con sede in Svezia che offre piani molto convenienti per abbonamenti a lungo termine, come quelli di un anno. Trovate la recensione completa sul nostro sito: Recensione di PrivateVPN. Tra le caratteristiche principali, si evidenzia l’assenza di log, una banda elevata per il download tramite torrent, diversi server geografici e il supporto simultaneo di un notevole numero di dispositivi (6).

È una delle poche VPN a supportare anche il Port Forwarding, consentendo l’accesso al nostro computer se desiderato. È previsto un rimborso entro 30 giorni dalla sottoscrizione se non si è soddisfatti.

7. ExpressVPN – (Voto 8.6/10)

  • Numero di server: 3.000+
  • Numero di posizioni geografiche diverse: 94
  • Indirizzi IP: N.D
  • Numero massimo di device supportati: 5 dispositivi (estendibile a n dispositivi)

Prezzo: 1 mese a 12.32 € | 6 mesi a 9.51 € al mese| 1 anno + 3 mesi in regalo a 6.35 € al mese

È giustamente considerato uno dei servizi VPN più apprezzati, noto per la sua sicurezza e velocità. Dispone di server veloci distribuiti in ben 94 paesi, e sia il software che il sito sono disponibili in italiano. È una scelta eccellente per superare i blocchi territoriali, facilitando l’accesso a tutto il catalogo di Netflix e l’utilizzo dei servizi di streaming al di fuori dei confini.

ExpressVPN è anche il servizio più costoso che abbiamo provato fino ad ora; tuttavia, la qualità ha un prezzo, sebbene il rapporto qualità/prezzo rimanga ottimo. La VPN offre numerosi tutorial che vi guideranno passo dopo passo nella configurazione su vari dispositivi. Inoltre, il supporto è disponibile tramite Live Chat

8. IPVanish VPN – (Voto 8.4/10)

  • Numero di server: 2000+
  • Numero di posizioni geografiche diverse: 75+
  • Indirizzi IP: 40.000+
  • Numero massimo di device supportati:  illimitato

Prezzo: 1 mese a 11.99 € | 1 anno a 3.75€ al mese | 2 anni a 2.62 € al mese

Indubbiamente una delle migliori VPN in termini di funzionalità e servizi offerti, IPVanish si distingue per la qualità a un prezzo più che ragionevole. La VPN non conserva log delle connessioni, garantendo la privacy delle informazioni sul nostro IP. Inoltre, supporta connessioni Torrent e P2P in generale, consentendo il collegamento di un numero illimitato di dispositivi contemporaneamente con lo stesso account.Il client è intuitivo e compatibile con iOS, Android, ChromeOS, Linux, macOS e Windows. Offrendo un’eccellente proposta economica, si posiziona tra le VPN più convenienti. Sebbene i prezzi siano espressi in dollari, è possibile convertirli in euro durante l’acquisto attraverso la pagina in italiano. Inoltre, è prevista la possibilità di richiedere il rimborso entro 30 giorni se la soddisfazione non è completa.

9. PrivadoVPN – (Voto 7.9/10)

  • Numero di server: 294
  • Numero di posizioni geografiche diverse: 44
  • Indirizzi IP: N.D
  • Numero massimo di device supportati: 10

Prezzo: 1 mese a 10.99 € | 1 anno + 3 mesi a 2.00€ al mese | 2 anni + 3 mesi a 1.48 € al mese

PrivadoVPN è recentemente entrata nella nostra classifica dopo la recensione ed è un servizio giovane che merita attenzione. È uno dei pochi servizi che offre un piano completamente gratuito, anche se limitato a 10GB di traffico al mese. I client supportano la funzione di Kill Switch, che disconnette la connessione alla VPN fino a quando non viene ristabilita, impedendo l’esposizione del nostro IP.

Con ottime prestazioni e una solida politica no-log, è efficace nel mantenere l’anonimato. Tuttavia, risulta limitata per aggirare blocchi territoriali e accedere a canali italiani come Rai e Mediaset quando si è all’estero.
PrivadoVPN non ha limiti di banda per il traffico P2P o lo streaming, e offre la possibilità di richiedere il rimborso entro 30 giorni se la soddisfazione non è completa.

10. PureVPN – (Voto 7.8/10)

  • Numero di server:  6.500+
  • Numero di posizioni geografiche diverse: 96+
  • Indirizzi IP: 300.000
  • Numero massimo di device supportati: 10

Prezzo: 1 mese a 9.99 € | 1 anno a 3.51 al mese | 2 anni + 4 mesi in regalo a 1.79 € al mese

PureVPN si impegna a fornire un servizio completamente trasparente per l’utente finale. Afferma di conservare nei log di connessione solo l’ora di connessione e la banda utilizzata, senza memorizzare ulteriori dettagli. Offre un prezzo particolarmente interessante per gli abbonamenti di 2 anni, attualmente in offerta. Utilizzando il link fornito sopra, è possibile usufruire di questa ottima tariffa.
Il servizio permette il traffico torrent e P2P, ma non impone alcun blocco sulla pubblicità. Tra le sue funzionalità, vi è la possibilità di ottenere un IP dedicato con firewall integrato e di accedere all’intero catalogo di Netflix USA.

11. Perfect Privacy– (Voto 7.2/10)

  • Numero di server:  55+
  • Numero di posizioni geografiche diverse: 26
  • Indirizzi IP: 4790+
  • Numero massimo di device supportati: Illimitati

Prezzo: 1 mese a 12.99 € | 1 anno a 9.99 € al mese | 2 anni a 8.95 € al mese

Una VPN con caratteristiche professionali che la pongono al livello delle migliori nella classifica. Consente il port-forwarding (ideale, ad esempio, per Emule) e supporta un numero illimitato di dispositivi collegati, consentendo connessioni simultanee. Non dispone di server in Italia e non è indicata per accedere al ricco catalogo di Netflix negli Stati Uniti o nel Regno Unito.

È possibile che nel tempo il servizio venga arricchito con ulteriori funzionalità, ma attualmente rappresenta una scelta prudente, soprattutto dal punto di vista della privacy e della sicurezza.

12. VyprVPN – (Voto 7/10)

  • Numero di server:  700+
  • Numero di posizioni geografiche diverse: 70+
  • Indirizzi IP: 200.000+
  • Numero massimo di device supportati: 5

Prezzo: 1 mese a 10.00 € al mese | 12 mesi a 5 € al mese

Una VPN con sede in Svizzera che fornisce banda illimitata. È ampiamente utilizzata in Cina, essendo stata testata per superare i firewall nazionali. Offre una garanzia di rimborso entro 30 giorni dal pagamento, tuttavia, non consente il download tramite rete Torrent.